STABAT MATER

Acquista online

Maria Paiato

09 Novembre 2018
Inizio spettacolo ore 21, durata spettacolo 90 minuti

Foto STABAT MATER

Lo Stabat Mater è una preghiera del XIII Secolo. Antonio Tarantino ne prende a prestito la figura della Madre per trasferirla ad oggi: la sua Madre è una ragazza-madre prostituta. La Madre (Maria Paiato), sola in scena, si strugge d’attesa di notizie del figlio arrestato e della figura dissoluta di suo padre. Tarantino mischia l’italiano con sporcature dialettali/gergali, ne fa la lingua dei reietti, dei diseredati.
Sul degrado, sulla miseria regna però, resiste e vince la figura della Madre. Per quanto possa essere sofferente e posta ai piedi di una Croce immersa nella periferia popolare, resta sopra qualunque perdita, anche quella della propria dignità. La scrittura d’autore di Antonio Tarantino è costruita intorno ad un linguaggio gergale e ricercato insieme. Le sue storie sono di ispirazione, talvolta classiche e religiose, talvolta politiche, sempre fortemente etiche.

di Antonio Tarantino
con Maria Paiato
regia Giuseppe Marini

Le altre serate