ACCABADORA

Anna Della Rosa

01 Marzo 2019
Inizio spettacolo ore 21, durata spettacolo 60 minuti

Foto ACCABADORA

In un immaginario paesino della Sardegna, Maria, all’età di sei anni, viene data a fill’e anima a Bonaria Urrai, una sarta che vive sola e che all’occasione fa l’accabadora. La parola, di tradizione sarda, prende la radice dallo spagnolo acabar che significa finire, uccidere; Bonaria Urrai aiuta le persone in fin di vita a morire. Maria cresce nell’ammirazione di questa nuova madre, più colta e più attenta della precedente, finché non scopre la sua vera natura. È allora che fugge nel continente per cambiare vita e dimenticare il passato; ma pochi anni dopo, ormai donna, Maria torna sul letto di morte della Tzia, e mette in dubbio tutte le sue certezze.

dal romanzo di Michela Murgia edito da Giulio Einaudi Editore
drammaturgia Carlotta Corradi
regia Veronica Cruciani
con Anna Della Rosa
scene Antonio Belardi
costumi Anna Coluccia
luci Gianni Staropoli e Raffaella Vitiello
suono Hubert Westkemper
musiche John Cascone
video Lorenzo Letizia
produzione e comunicazione Giorgio Andriani/Antonino Pirillo
produzione Compagnia Veronica Cruciani, Teatro Donizetti di Bergamo, TPE – Teatro Piemonte Eurpopa. CrAnPi
con il contributo di Regione Lazio - Direzione Regionale Cultura e Politiche Giovanili – Area Spettacolo dal Vivo

Le altre serate